Svegliate Dio

SVEGLIATE DIO!
Conversazioni di Arturo Paoli
in Sardegna
a cura di Dino Biggio
La Collina di Serdiana (Cagliari), 2007

4 agosto 1947: era una calda domenica di piena estate e Arturo Paoli, Paul Cheval e Marcel Laffage giungevano a Ceramica (l’odierna Bindua, in Sardegna) con la missione di “attendare” la prima fraternità italiana dei Piccoli Fratelli del Vangelo. Quando giunsero alla chiesa di San Severino, nel territorio che era stato un piccolo borgo feudale, Arturo, Paolo e Marcello si rivolsero al custode che, dopo averli invitati a cena con la propria numerosa famiglia, li accompagnò fino al portone della chiesa. Lì i tre trascorsero la prima notte sarda dormendo sul vecchio tappeto dell’altare…
Dino Biggio, amico storico di fratel Arturo in Sardegna, non è soltanto il curatore di questa raccolta di interventi, conferenze, meditazioni tenute da Arturo in terra sarda dal 1973 al 2006, ma anche lo “storico” che è andato a seguire le tracce della sua presenza nell’isola, da quel primo approdo del 1957 alle successive, numerose, visite in risposta agli inviti dei tanti amici che ne hanno sempre seguito i peregrinaggi per le vie del mondo.
“ L’incontro del 6 dicembre 2006 con Arturo a Cagliari, mi ha coinvolto molto e mi ha fatto sorgere il desiderio di ripercorrere il suo pensiero e il suo messaggio” scrive Biggio nell’introduzione del libro. “Non per quanto ci ha trasmesso attraverso i libri, ma attraverso le conferenze in Sardegna. Mi ha affascinato l’idea di andare a scoprire le cose da me perse, soprattutto di indagare sullo sviluppo e la crescita del suo pensiero nel corso degli anni. Avevo conservato gelosamente le cassette delle registrazioni degli incontri del settembre 1973. Ma avevo soltanto quelle! Come fare a procurarmi quelle degli altri numerosi incontri? Mi sono messo alla ricerca e ne ho trovate tante; me le hanno prestate, generosamente e con gioia, alcuni amici…”.