A ogni alba di ogni giorno la vita ci viene incontro e ci apre a nuove possibilità

Le cose non avvengono mai per caso: sono messaggi che ci dicono come riscrivere la nostra vita. Senza sprecare giorni, minuti, tempo.
Questa frase, che abbiamo scelto per il paginone, ci aiuta a riflettere sul tema della vita: è difficile avere piena consapevolezza che il più grande dono che abbiamo ricevuto è la vita.
A ogni alba di ogni giorno la vita ci viene incontro e ci apre a esperienze sempre nuove e imprevedibili. È vero che, spesso, le preoccupazioni, i disagi, le sofferenze fisiche e mentali sono il principale oggetto dei nostri pensieri. Ma la sfida è riuscire a custodire e arricchire questo immenso dono.
Le relazioni sono la grande opportunità che la vita ci riserva. L’altro, con la sua diversità, nasconde sempre una ricchezza a noi sconosciuta.
Anche l’altro totalmente differente, l’altro che sentiamo nemico, porta dentro di sé qualcosa che noi non abbiamo e che, forse, desidereremmo avere.
Ma soprattutto è il pensiero che qualcuno ci attende, a dare un senso alla nostra quotidianità. Il fatto di essere attesi, scelti, voluti e amati, per la nostra particolarità, ci apre a un futuro straordinario, interrompendo il consueto scorrere del nostro tempo. Il tutto spesso avviene in modo inaspettato, ma lascia in noi una traccia, un segno positivo da custodire e alimentare.
Nasce da qui l’importanza di interrompere l’affannoso rincorrere gli avvenimenti, per donarci attimi di riflessione e riagganciarci al flusso della vita.
La ricchezza della vita può esprimersi con sorprese straordinarie, che in realtà sono già presenti nel processo che stiamo vivendo. Tutto ciò ci aiuta a credere in Dio quale fonte della vita, che alimenta la nostra esistenza.
Con questi pensieri accogliamo il nuovo anno, fiduciosi che aspetti inediti della vita ci verranno incontro.
Buon Anno Nuovo