Un uomo aveva tre figli; e una figlia

da "Il sacrificio interdetto - Freud e la Bibbia" di Marie Balmary Un uomo ha tre figli. Chiama il primo Abram, 'padre alto', il secondo Nacor, dal nome del proprio padre, il terzo Aran, con una parola che significa 'montagna' nella sua prima sillaba (ed eventualmente 'santuario' . Così io parlerò di Terach, padre di Abramo, figlio (e padre) di Nacor. È il primo a dare ad un [...]

ultima modifica 10 Dicembre 2021

Terach e la sua famiglia (11,26-32)

tratto dal volume “Da Adamo ad Abramo o l’errare dell’uomo – Lettura narrativa e antropologica della genesi” di Andrè Wènin I pochi versetti che introducono Abram non interessano molto i commentatori. Le informazioni che forniscono sembrano poco importanti rispetto alla chiamata di Adonai, che inaugura veramente la storia del patriarca in 12,1. Al massimo, queste righe abbozzano uno sfondo negativo per questo racconto. Infatti, mettono in evidenza una [...]

ultima modifica 10 Dicembre 2021

Immacolata Concezione

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 1, 26-38) In quel tempo, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te».A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un [...]

ultima modifica 9 Dicembre 2021

2ª sett. di Avvento

LEGGERSI DENTRO ALLA LUCE DELLA BIBBIA I RACCONTI DELLA VITA DI ABRAMO 2. Genesi 11,10-26 Vi invitiamo ad aprire personalmente la Bibbia, leggere il brano con pazienza e provare a riflettere e interrogarlo. Per questo indichiamo il testo senza trascriverlo. Spunti di riflessione:Normalmente i passi biblici che trascrivono delle genealogie non attirano la nostra attenzione e per questo siamo portati a saltarli.I versetti su cui poniamo attenzione in questa settimana ci [...]

ultima modifica 7 Dicembre 2021

Genealogia di Sem (11,10-26)

tratto dal volume "Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo - Lettura narrativa e antropologica della genesi" di Andrè Wènin 10 Queste sono le generazioni di Shem.11 Shem aveva cento anni e fece generare Arpakshad due anni dopo il diluvio. E Shem visse, dopo aver fatto generare Arpakshad, cinquecento anni e fece generare figli e figlie.12 E Arpakshad aveva vissuto trentacinque anni e fece generare Shelakh.13 E [...]

ultima modifica 7 Dicembre 2021

Domenica 5 dicembre 2021

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 3,1-6) Nell'anno quindicesimo dell'impero di Tiberio Cesare, mentre Ponzio Pilato era governatore della Giudea, Erode tetràrca della Galilea, e Filippo, suo fratello, tetràrca dell'Iturèa e della Traconìtide, e Lisània tetràrca dell'Abilène, sotto i sommi sacerdoti Anna e Càifa, la parola di Dio venne su Giovanni, figlio di Zaccarìa, nel deserto.Egli percorse tutta la regione del Giordano, predicando un battesimo di conversione per il [...]

ultima modifica 6 Dicembre 2021

Il racconto del Natale – Una parola finale

Clicca per sfogliare lo scoiattolo     [3d-flip-book mode="thumbnail-lightbox" pdf="https://www.oreundici.org/wp-content/uploads/2021/12/scoiattolo_dicembre2021.pdf"][/3d-flip-book]   Scarica lo scoiattolo Download

ultima modifica 1 Dicembre 2021

Indifferenza

Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. Le parole di un grande intellettuale e uomo politico, Antonio Gramsci, rendono bene il senso di una malattia morale che può essere anche una malattia mortale. L’indifferenza racchiude la chiave per comprendere la ragione del male, perché quando credi che una cosa non ti tocchi, non ti riguardi, allora non c’è limite all’orrore. [...]

ultima modifica 1 Dicembre 2021

Querida amiga, querido amigo, nuestras comunidades, pequeñas o grandes, son personas que recorren los caminos del mundo

… Pon un asiento extra en la cena para recibir a quienes, cerca de nosotros, no tienen un lugar familiar para pasar la Nochebuena. El tema de este cuaderno esta conectado a la pregunta que, conociendo la realidad de oreundici, el ultimojoven que ha venido de El Salvador, nos ha hecho: “¿cual es la parroquia de don Mario?” Una respuesatasiempre actual está en las palabras de Bruno Brunelli, [...]

ultima modifica 1 Dicembre 2021

Le nostre comunità, piccole o grandi, sono un popolo che cammina sulle strade del mondo

... mettere un posto in più a cena per accogliere chi, vicino a noi, non ha un luogo familiare dove passare la notte di Natale. Il tema di questo quaderno è collegato alla domanda che, nel conoscere la realtà di Ore Undici, l’ultimo ragazzo arrivato dal Salvador, ci ha posto: «Qual è la parrocchia di don Mario?». Una risposta, sempre attuale, è nelle parole di Bruno Brunelli, uno [...]

ultima modifica 1 Dicembre 2021

Camminare insieme

Sinodalità idea-madre del Papaportare letteratura, filosofia, cinema nelle aziende migliora la qualità delle relazioni e del lavoro L’invito a camminare insieme è l’invito ad essere Chiesa perché il camminare è il suo destino, è la sua dinamica postura. Invitare a camminare significa invitare a entrare nella Chiesa pellegrina che s’accompagna alla grande carovana degli uomini, tutti nati in avanti, e perciò viandanti verso l’Oltre e verso l’Altrove. Questa è [...]

ultima modifica 1 Dicembre 2021

1ª sett. di Avvento 2021

LEGGERSI DENTRO, ALLA LUCE DELLA BIBBIA I RACCONTI DELLA VITA DI ABRAMO 1. Genesi 11,1-9 Vi invitiamo ad aprire personalmente la Bibbia, leggere il brano con pazienza e provare a riflettere e interrogarlo. Per questo indichiamo il testo senza trascriverlo. Spunti di riflessione:Ci troviamo nel libro della Genesi. Dopo i racconti mitologici della creazione del mondo, Adamo ed Eva, Caino ed Abele, Noè e il diluvio, siamo alla narrazione di come [...]

ultima modifica 29 Novembre 2021

Calendario 2021/2022

ultima modifica 29 Novembre 2021

Domenica 28 Novembre 2021

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,25-28.34-36) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l'attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze dei cieli infatti saranno sconvolte.Allora vedranno il Figlio dell'uomo venire [...]

ultima modifica 29 Novembre 2021

Introduzione Novembre 2021

LEGGERSI DENTRO, ALLA LUCE DELLA BIBBIA I RACCONTI DELLA VITA DI ABRAMO INTRODUZIONE - NOVEMBRE 2021 Crescere in una fede sempre più adulta. Durante l’anno 2020-21, abbiamo sperimentato la lettura continuata del vangelo di Giovanni. Attraverso questa esperienza è aumentata la consapevolezza che per crescere nella conoscenza di Gesù non possiamo prescindere dal conoscere e approfondire la fede e la cultura del mondo ebraico in cui è cresciuto e vissuto. Quest’anno ci proponiamo [...]

ultima modifica 25 Novembre 2021

Torre di Babele

tratto dal volume "Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo - Lettura narrativa e antropologica della genesi" di Andrè Wènin Il progetto degli umani a Babilonia (11,1-4) «E successe, allorché tutta la terra era un linguaggio unico e delle parole uni­ che...» (v. 1). Quel che il narratore sottolinea con queste parole non è solo che tutta la terra - cioè tutti gli umani che la popolano - parla [...]

ultima modifica 25 Novembre 2021